Cos’è la Garnicia: scopriamo come utilizzarla per dimagrire

Cos’è la Garnicia

Cos’è la Garnicia, Beh, negli ultimi anni è stata oggetto di grande attenzione da parte della scienza per le sue proprietà dimagranti.

Questa pianta tropicale viene prodotta nel sud est dell’Asia e i suo principio attivo, l’acido Idrossicitrico è simile all’acido citrico. Questo prinicipio è contenuto nella buccia della pianta ed ha il pregio di bruciare i grassi, ed è quindi estremamente utile per chi ha necessità di perdere peso.

Cos’è la Garnicia: Il principio attivo

L’acido Idrossicitrico è del tutto simile all’acido citrico Normalmente i carboidrati e gli zuccheri assunti con i cibi vengono poi trasformati in grassi dal nostro organismo. Il suo principio attivo interrompe appunto questo meccanismo ed è in grado di trasformare le calorie in glicogeno, che il nostro corpo utilizza come una combustibile da spendere nell’immediato. L’ipotalamo, che serve a svolgere un funzione importante per regolare i centri della fame e della sazietà, quando trova livelli elevati di zuccheri invia segnali di sazietà, interrompendo la sensazione di fame.

Inoltre cos’è la garcinia, è una pianta in grado di moderare la sensazione di fame anche tramite la regolazione dei livelli di cortisolo , ossia l’ormone dello stress, lavorando sulla serotonina, l’ormone che è responsabile del buonumore.

 

Quali sono i benefici?  

Oltre al fatto che permette di perdere peso, cosa molto apprezzata ed importante pregio, i benefici della Garnicina sono tanti vediamo di articolarli ed elencarli meglio:

  • Riduce la sensazione di appettito
  • Aumenta la serotonina
  • Abbassa i livelli di cortisolo
  • Riduce i livelli di colesterolo cattivo e aumenta invece i livelli di colesterolo buono
  • Normalizza la pressione arteriosa
  • Normalizza i livelli di glucosio ( conseguente diminuzione di possibilità di ammalarsi di diabete)
  • Aumenta e migliora il metabolismo

Cos’è la Garnicia: Vediamo le controindicazione e gli effetti collaterali cui prestare attenzione

Consideriamo il fatto che la Garnicia è un prodotto natutale, un frutto, e non non ci sono specifiche controindicazioni particolari. Però, a ragione dei suoi effetti, potrebbe essere consigliato prestare attenzione in casi di diabete o di ipertensione, specialmente nel caso si stia seguendo una terapia.

Come accennato in precedenza questo frutto permette di ridurre i livelli di glucosio nel sangue e contemporaneamente la pressione, grazie alla sostanza che è presente nella buccia.

Pertanto potrebbe essere indicata una modifica farmacologica, oltre a porvi attenzione come fosse un normale integratore, e quindi non assunto in caso di gravidanza o allattamento.

Gli effetti collaterali tutto sommato sono pressochè assenti anche se si rado potrebbero anche manifestarsi rari fenomeni di vertigini, nausea, stanchezza, diarrea, problemi intestinali o altri problemucci legati all’apparato digerente.

Attualmente non è stato dimostrato che questi effetti sono provocati a tutti gli effetti dagli acidi presenti nel frutto o sia dovuto piuttosto ad un regime dietetico: cio che possiamo garantire è che eventuali fenomeni indesiderati spariranno nel giro di poco tempo. Comunque, è sempre meglio rivolgersi al proprio medico per capirne meglio le cause.

Ora che conosci meglio i meravigliosi effetti di questo frutto, che ti permetteranno di perdere peso non ti resta che scoprire come sfruttarli al meglio ed inserirli nella tua dieta.